Tutti in casa!

Piegati dall’emergenza sanitaria da covid 19 e costretti, o meglio, “raccomandati” di rinunciare temporaneamente ad alcune delle Nostre tante libertà, per qualche tempo dovremo astenerci dal praticare il nostro sport preferito. Ma questo è veramente poca cosa, innanzi all’incolumità personale e collettiva.

Siamo ovviamente dispiaciuti che i nostri programmi, per i quali abbiamo tanto lavorato, subiscano un così rilevante sconvolgimento. Ma siamo altrettanto certi che, passata l’emergenza, tutti si rimetteranno al lavoro con una rinnovata ed ancor più vigorosa voglia di fare, di fare bene, di fare meglio.

Il Paragon Golf Tournament ed il TC Ranking by United Airlines subiranno, inevitabilmente, modifiche in base all’evoluzione della situazione.

Continuerà, invece, il nostro concorso a quiz sulle regole del golf  “Regoliamoci – Apply the rules, improve your score, improve yourself“, trattandosi di una iniziativa che non implica alcuna violazione degli obblighi di cui al noto D.P.C.M. del 9 marzo u.s.. Domani pubblicheremo la classifica formatasi all’esito della prima prova disputata lo scorso fine settimana e sabato prossimo sarà pubblicato il Modulo n. 2. Vi invitiamo a partecipare numerosi a questo divertente e, soprattutto, utile gioco. Una iniziativa condotta nell’ambito della campagna di sensibilizzazione allo studio ed alla corretta applicazione delle regole di gioco da noi promossa in collaborazione con il team di Quiz Golf.

Siamo certi che, alla ripresa, ogni occasione di gioco sarà valorizzata da un ingrediente nuovo e fuori della disponibilità di qualsiasi organizzatore di eventi: la ritrovata consapevolezza, nei giocatori, di quanto sia bella la libertà; di quale fortuna sia poter godere dei servizi di un circolo, partecipare ad una gara o, più semplicemente, praticare il nostro sport.

Sarà bellissimo ritrovarci consapevoli che l’importante sia, sempre e soprattuto, stare insieme, gioire e patire insieme per una prestazione, competere si, ma lealmente ed in allegria.

In questo momento così denso di mestizia, desideriamo esprimere la nostra totale ed incondizionata solidarietà e vicinanza a tutti gli operatori che traggono il loro sostentamento dalle attività golfistiche. Circoli e loro dipendenti, associazioni, maestri, organizzatori, gestori di pro-shop, ristoratori, siete tutti nei nostri pensieri. Vi auguriamo di superare, senza eccessivi traumi, questa difficile prova e di ritrovarvi presto.

Alla ripresa noi ci saremo, con più entusiasmo di sempre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment