Le tribolazioni di questo anno disgraziato e le incerte condizioni meteo non hanno fermato la sesta edizione di THE CHALLENGE, andata regolarmente in scena lo scorso 4 ottobre, sul percorso del Castelgandolfo Golf Club.

Grazie alle misure adottate dalla Direzione del Circolo Ospitante e dall’Organizzazione, l’Evento si è svolto senza intralci e nel rispetto dei protocolli sanitari vigenti. Alla consegna degli score sono state distribuite boccette di igienizzante mani a tutti i partecipanti, gentilmente offerte dagli Sponsor. Particolare attenzione è stata prestata all’uso delle mascherine ed al corretto distanziamento nelle fasi della cerimonia di premiazione e del rinfresco. Determinante, per il buon esito delle operazioni, la responsabile condotta di tutti i partecipanti.

A contendersi il titolo di campione 2020 ben 132 giocatori. Ottime le condizioni del percorso di gioco, reso ancor più impegnativo da alcune aste da campionato pro e dalle mutevoli condizioni meterologiche. In pratica tutte le stagioni hanno voluto prendere parte all’Evento. Freddo pungente alla mattina, alcuni brevi scrosci di pioggia, schiarite con l’apparizione di un sole ancora in grado di metter caldo ed improvvise  folate di vento, che turbinavano dentro il cratere ove è collocato il percorso.

A prevalere su tutti è stato Giorgio Ciampini (Castelgandolfo Golf Club) che, con 27 punti nel punteggio lordo, prevale al fotofinish sul pari punti Eligio Mascia (Castelgandolfo Golf Club). Quest’ultimo ha mitigato la delusione, consolandosi con la vittoria nella prima categoria del punteggio netto.

La seconda categoria netta è stata vinta da Carmine Paciello (Castelgandolfo Golf Club), con 40 punti. In terza categoria si è affermato un giovanissimo classe 2001, Andrea Casadei Di Michele (Circolo del Golf Casal Palocco), per lui 38 punti netti. e tante belle speranze. Per tutti straordinari premi in cristallo e capi di abbigliamento offerti dallo sponsor RUN’N’GUN.

I premi speciali sono andati a Michela Rietti (Circolo del Golf Casal Palocco) per il driving contest femminile, Andrea Nana (Circolo del Golf Casal Palocco) per il driving contest maschile e Maurizio Mira (Castelgandolfo Golf Club) per il nearest to the pin.

Il nostro specialissimo Sponsor Contest, che vede gli sponsor competere tra loro con squadre formate dai giocatori partecipanti, è stato vinto da Banca di Credito Cooperativo di Bellegra. Il premio è stato ritirato dal Presidente dell’Istituto di credito, dott. Gianluca Nera.

Alla conclusione della gara i giocatori, in squadre corrispondenti alla singole partenze, hanno partecipato ad un concorso a quiz sulle regole del golf, organizzato in collaborazione con QuizGolf.it. Il concorso si inquadra nell’ambito della campagna di sensibilizzazione allo studio delle regole “Regoliamoci – Apply the rules, improve your score, improve yourself”, promossa dalla nostra Organizzazione. Il team vincitore del concorso è stato quello composto da Paolo Quattrocchi, Alberto Quattrocchi, Alessandro Falilò e Cristina De Fernex. Per tutti un cappellino invernale logato FIG.

Molto partecipati gli Eventi Collaterali, magistralmente diretti dalla Side Events Manager Maria Tomassi, e che, durante la gara, hanno impegnato gli ospiti non giocatori. Anche quest’anno a farla da padrona Il Tornatora Cooking Class. Malgrado il raddoppio delle postazioni di lavoro, l’Evento ha fatto registrare il tutto esaurito. Le intraprendeti partecipanti hanno potuto lavorare, fianco a fianco, con il maestro pasticcere Giuseppe Tornatora ed apprendere le tecniche ed alcuni segreti dell’alta pasticceria. Per loro anche la soddisfazione di tornare a casa con il prodotto del loro impegno: una torta profiteroles ed una millefoglie ciascuno.

La cerimonia di premiazione si è aperta con un intervento del dott. Carlo Scatena, Presidente del Comitato Regionale Lazio ed Umbria, il quale ha avuto parole di apprezzamento nei confronti dell’Organizzazione per la professionalità e l’originalità del format.

L’Evento si è concluso, come da tradizione, con il Rinfresco dei Saluti.

Ora non rimane che attendere la pubblicazione della galleria fotografica realizzata da Sport Reporter.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment