L’ottava prova del concorso “Regoliamoci – Apply the rules, improve your score, improve yourself” possiamo battezzarla come la giornata dei migliori. I primi undici giocatori in classifica hanno tutti realizzato strike. Immutata, quindi, la situazione in testa alla classifica ed una prova in meno, per chi insegue, per il tentativo di recupero.

Per vedere la classifica aggiornata clicca qui.

Di seguito pubblichiamo le domande della settima prova e le relative risposte corrette:

F – In una gara stroke play Susanna e Bianca si accordano per giocare fuori turno alla buca 18 per risparmiare tempo
Risposta corretta: Non c’è penalità

F – In una gara stroke-play Mario chiede al compagno di gara la lunghezza della buca che sta per giocare
Risposta corretta: Non c’è penalità

M – Una pozza d’acqua si trova sul green tra la palla del giocatore, anch’essa sul green, e la buca.
Risposta corretta: il giocatore può piazzare la palla nel punto più vicino dove l’acqua temporanea non interferisce più con la linea di gioco

M – Il caddie di Phil posiziona la sua sacca vicino all’area di partenza per “evitargli un fastidioso riverbero” dovuto alla luce del sole che batte sulla palla. Phil quindi effettua il colpo.
Risposta corretta: Phil ha una penalità di due colpi

D – Come deve essere considerata la “neve”:
Risposta corretta: Impedimento sciolto o acqua temporanea, a scelta del giocatore


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment