L’edizione 2021 di THE CHALLENGE ha avuto un sapore speciale.

Volevamo metterci alla prova, cercare nuovi stimoli, fare nuove esperienze e cogliere nuove sfide. Abbiamo perseguito questi obiettivi con caparbietà e determinazione ed alla fine possiamo dirci pienamente soddisfatti del lavoro svolto e dei risultati ottenuti.

Anche quest’anno, malgrado una generale tendenza negativa, THE CHALLENGE è riuscita a portare in campo un numero importante di giocatori. Gli iscritti alla gara è risultato il doppio rispetto alla media dei giocatori iscritti in tutte le altre gare disputate nel Lazio nel mese di settembre (48) e la terza gara in assoluto per numero di presenze con i suoi 92 concorrenti.

La novità più importante è stata certamente la nuova sede. Dopo i successi riportati nelle sei edizioni disputate presso il Castelgandolfo Golf Club, il nostro Evento è approdato al Golf Club Parco dè Medici.

Eravamo certi che saremmo stati accolti favorevolmente, ma la disponibilità riservataci è andata oltre ogni nostra aspettativa. Sentiamo il bisogno, quindi, di rivolgere un ringraziamento sincero al Presidente Salvatore Rebecchini ed a tutto lo staff capitanato dal segretario Antonio Casto. Siamo consapevoli che la gestione del nostro Evento richiede un impegno supplementare per le strutture ospitanti, ma nessuno si è tirato indietro ed alla fine i risultati sono stati visibili ed apprezzati dai tanti partecipanti.

Ottima la gestione della gara, svoltasi nei tempi previsti con puntualità svizzera.

La seconda grande novità della settima edizione è stata la modalità di iscrizione alla gara. Grazie alla piattaforma informatica allestita e gestita da Italy Best Golf, le iscrizioni alla gara sono avvenute in modalità telematica. Abbiamo sperimentato un nuovo sistema di gestione delle iscrizioni, semplice, intuitivo e, soprattutto, comodo. Operativo 24 ore su 24, a cui si può accedere da computer o smatphone e che consente la gestione di qualsiasi esigenza del giocatore. Abbiamo dato una sbirciata nel futuro e, per dirla tutta, quello che abbiamo visto ci è piaciuto molto.

Il titolo di THE CHALLENGE Champion 2021 è stato assegnato a Mauro Savini (Golf Club Parco dè Medici), arrivato in club house con uno score da 74 colpi (+2 sul campo) ed il risultato di 34 punti lordi. Al vincitore un trofeo in argento, un soggiorno, valido per due persone, all’Argentario Golf Resort & SPA, comprensivo di green fee ed uno stiloso cappelletto logato Italy Best Golf.

Premiati anche Maxim Florin (Circolo del Golf Casalpalocco), primo classificato in prima categoria, Gianni Marzullo (Circolo del Golf Casalpalocco) e Stefano Cinti (Golf Club Parco dè Medici), rispettivamente secondo e terzo. Tutto targato Circolo del Golf Casalpalocco il podio della seconda categoria con Danilo Rossi, Riccardo Martino e Fabio Anconetani, rispettivamente primo, secondo e terzo. La terza categoria ha visto prevalere tre giocatori del circolo ospitante: Vittorio Baroncini, Elena Alibrandi e Domenico Salzano. Assegnati anche i premi speciali per il driving contest maschile e femminile e per il nearest to the pin maschile e femminile.

Il premio speciale dello Sponsor Contest ha visto prevalere, per la seconda volta dalla sua istituzione, Preda, presente all’Evento con il suo amministratore delegato Giuseppe Giannico.  

A Roberto Basso (Castelgandolfo Golf Club) il premio di consolazione – e che consolazione! – offerto da Italy Best Golf: un’altro soggiorno all’Argentario Golf Resort & SPA.

Grande successo anche per gli Eventi Collaterali in programma, che hanno registrato il tutto esaurito con diversi giorni di anticipo.

Esauriti i lettini in piscina messi a disposizione dal Circolo Ospitante. 

La cooking class de Il Tornatora ha accompagnato 15 ospiti lungo i golosissimi percorsi dell’alta pasticceria.

Oltre 30 partecipanti hanno assistito alla degustazione di una selezione di vini organizzata da Bordolese.it e condotta, con la consueta maestria e passione, da Maurizio Gabriele e dal figlio Federico. Una selezione di vini top della prestigiosa cantina Donnafugata, accompagnati dai formaggi di Sandro Tomei di “Tomei Cibo Giusto”. Tante informazioni e particolarità, ospiti completamente inebriati e calici svuotati sino all’ultima goccia.

Hanno presieduto la cerimonia di premiazione il presidente del circolo ospitante Salvatore Rebecchini ed il presidente del Comitato Regionale Lazio e Umbria della FIG Carlo Scatena. Durante la cerimonia sono stati premiati anche i vincitori del concorso “Regoliamoci – Apply the rules, improve your score, improve yourself”, da noi ideato e gestito in collaborazione con Quizgolf.it. A Francesca Alvi ed a Marco Frontoni due bellissimi e comodissimi zaini logati FIG e RobediKappa e due caldi cappelli in pile per il prossimo inverno.

L’Evento si è concluso, come da tradizione, con il rinfresco dei saluti offerto da Il Tornatora. 

Il pomeriggio è stato allietato dalla band Faby and the Groovy, ormai divenuta la colonna sonora di THE CHALLENGE.

Cercavamo nuove sfide. Possiamo senz’altro affermare che le abbiamo vinte.

  
 



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment