Siamo al rush finale del concorso. Ancora tre prove e si conosceranno i nomi da apporre sui green fee di THE CHALLENGE 2021 offerti dall’Organizzazione.

E’ sempre corsa a tre tra le Ladies con Francesca Alvi (Golf Club Parco dè Medici) a 63 punti e Brunhilde Dander (Golf Musella) a 57 punti. Perde tre distanze Anna Maria Stanzial (Golf Musella), terza a 52 punti.

Tra gli Uomini la sfida continua a colpi di strike. Mauro Callegari (Golf Monza), Franco Cerana (Idea Verde Golf Club) e Marco Frontoni (Golf Club Parco dè Medici), sono primi tutti a punteggio pieno con 63 punti. 

Per vedere la classifica aggiornata clicca qui.

Di seguito pubblichiamo le domande della settima prova e le relative risposte corrette:

F – Nella gara stableford il punteggio viene determinato assegnando un punteggio prestabilito ad ogni buca. Quale punteggio è corretto?
Risposta corretta: Par della buca 2 punti

F – In stroke play, Amilcare fa due movimenti di prova in bunker ed ogni volta tocca il terreno
Risposta corretta: Amilcare incorre nella penalità generale di due colpi

M – In una gara stroke play, Pier Vittorio colpisce la sua palla che è in movimento nell’acqua dentro un’area di penalità mandandola in fairway.
Risposta corretta: Non c’è penalità

M – Martina cammina nell’erba alta spazzando con i piedi avanti e indietro sperando di calpestare o muovere la palla per poterla trovare
Risposta corretta: La procedura è corretta

D – La palla di Fernando viene trovata nell’area generale a contatto con un “nido di un uccello”. Fernando non vorrebbe con l’impatto del colpo rovinare il nido e droppa entro un bastone dal punto in cui con il colpo non danneggerebbe il nido.
Risposta corretta: Non c’è penalità

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment