Siamo alle battute finali. Il prossimo 20 settembre terminerà il Rolling Period e le classifiche ci diranno chi sono i concorrenti più meritevoli.

In entrambe le classifiche c’è ancora bagarre per l’assegnazione dei pass per THE CHALLENGE 2020 e quasi tutto è ancora da decidere.

In categoria Elite resiste in testa alla classifica assoluta Guido Bellucci (Royal Golf La Bagnaia), riuscendo a migliorare sensibilmente il proprio AVG che ora è di 35,200. Per lui è praticamente fatta. I concorrenti che possono avere ancora chance di successo alle sue spalle sono Vincenzo Cicero (Golf Club Fioranello), con un AVG di 33,810, Lorenzo Dussoni (Golf Club Parco di Roma), con 33,556, e Lorenzo Cantelli (Royal Golf La Bagnaia), con 33,444. Ma dovranno confidare anche su dei passi falsi del leader per poter sperare nel sorpasso. Liliana Stepanov (Golf Club Parco di Roma) può, invece, già stappare lo champagne. Il suo punteggio è ormai praticamente irraggiungibile e le dedichiamo la foto di copertina.

Sorpresa in categoria Competitive. Francesca Alvi (Golf Club Parco dè Medici), completa il ciclo delle quattro Prove Valide e sale dalla diciottesima posizione alla terza. Posizione che gli consente di superare, seppur di un pelo d’erba, Giovanna Dall’Ora (Golf Club Viterbo) e di agguantare la leadership tra le Ladies. Tra le due concorrenti solo 0,100 punti di differenza e sarà lotta all’ultimo put.

Tra gli uomini resta in testa alla classifica Andrea Zaccone (Golf Club Viterbo), favorito da un turno in cui la maggior parte dei principali contendenti sono rimasti in club house. La distanza da Ezio Agnifili (Circolo del Golf Casal Palocco) non è, comunque, tranquillizzante. Anche in questo caso saranno decisive le ultime giornate di gioco.

Appuntamento, quindi, al prossimo e definitivo aggiornamento, augurando a tutti buon gioco!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment